Meditazioni….

Strano ancora una volta su questo blog tutto risulta in pochi giorni cosi semplice da descrivere,due parole messe assieme descrivono ciò che sento mentre scrivo.

 

Il tempo passa per tutti,ma forse non per me che mi soffermo sempre,sempre troppo sugli eventi che hanno caratterizzato la mia vita;forse avidamente dico che non c’è modo di cambiarmi,e non ha senso nemmeno pensare di essere diverso,forse sarebbe meglio,soffrirei di meno,ma mi accontento di essere come sono,visto che parecchie persone sono felici di ascoltarmi,di ridere,di piangere assieme a me,e tutto ciò non può che farmi felice.

Certo i casi della vita vogliono che io sia ancora a parlare di me,qui,su un blog che pian piano prende sempre la forma di un diario personale,dove esprimo con enfasi i miei pensieri su tutto ciò che sono e che sono stato e su tutto ciò che vorrei essere ed avere;sarebbe bello ogni tanto conoscere anche i vostri pensieri in merito,del resto la scrittura per me resta sempre l’unico modo per esternare i propri sogni,le proprie certezze,insomma,le proprie vite dettagliatamente. La scrittura è anche confronto,condivisione,è riuscire a capire ciò che è dentro ad ognuno di noi,ma che molto più oculatamente della parola viene descritta,una possibilità in più a quella che viene data dal suono che sorge dolcemente dal nostro interno.

Dicevo.Il tempo passa per tutti è vero,ma non per me che mi soffermo su tutto ciò che vivo,su tutto ciò che sento,che provo,che ascolto,che leggo,che vedo,che amo…è un modo diverso per vivere la propria vita,assaporare ogni momento profondamente..è vero penso troppo,ma io amo essere cosi,è l’unico difetto che mi fa sentire ancora vivo,ed è una sensazione indescrivibile.

Forse sono nato per essere solo,non che la situazione mi piaccia più di tanto,ma mi adeguo a ciò che sente il mio cuore…è speciale,no non è speciale…del resto la mia scelta si limita a due differenziazioni principali,quelle per le quali sto vivendo ma le delusioni passate mi portano anche a sbagliare purtroppo.

Attimo per attimo vivo,medito su ciò che sono stato e su ciò che vorrei essere..non ho mai avuto nella mia vita la certezza di aver avuto un qualcosa di speciale al mio fianco tanto da farmi pensare di essere felice,e pensare che sto ancora aspettando quel giorno mi fa davvero pensare..mi fa pensare su come è strana la vita,la stessa vita che ognuno di noi vive,magari più superficialmente di molti altri,io del resto narro come è la mia vita,che penso non si discosti cosi tanto da quella che vivete voi…con le vostre paure,i vostri pensieri segreti,i vostri sogni…io amo descriverli minuziosamente,voi forse solo con le persone con le quali avete più confidenza,che ritenete “speciali”.La vita è cosi,ti riesce a dare tanto,si,ma poi riesce a prendersi tutto in un piccolo istante,l’istante in cui tutta la felicità che prima hai avuto la capacità di ottenere scompare,in un secondo non ricordi nemmeno se hai mai vissuto un giorno felice in vita tua,esiste solo quel giorno,il giorno in cui tutto scompare,riesci a realizzare di essere vulnerabile anche tu,si proprio tu che non avevi mai volto la tua attenzione a ciò che poteva significare “soffrire”,perché teneramente non eri mai stato prima in quella situazione. La mancanza di Nicky naturalmente ha perso contro il passare del tempo,ma ne ero a conoscenza,tutto passa,un po’ di tempo e tutto passa,però risiede in me,quel ricordo stabile della mia vita assieme a lui per 15 anni,che non mi può mai stancare ed abbandonare.

Vorrei scrivere tante cose davvero,su di me,sui pensieri che ogni giorno mi accompagnano,ma è davvero difficile descriverli,dovrei prima riuscire a dare un senso a questo mio stato d’animo,dare una sorta di sitemazione nella mia mente a tutte queste preoccupazioni per un futuro che nn mi fa vivere il presente,del resto nella mia mente da sempre c’è sempre stato solo posto per il passato(che naturalmente veste un ruolo primario nella mia vita) ed il futuro(caratterizzato da un punto interrogativo grande quanto il mondo in cui vivo).Io l’ho sempre detto,non sono niente di speciale,certo magari mi differenzio dagli altri,che non riescono ad usare totalmente il potere delle parole che mi aiutano ad esprimere il mio mondo,la mia vita vissuta e sognata.

Ci sono tante cose che vorrei cambiare nella mia vita,come un regista che in ogni secondo può cambiare il film che sta girando,cambia l’angolazione delle telecamere,cambia la posizione degli attori…ma non cambia il senso per cui nasce quel film…vorrei modificare la posizione mia,il modo in cui mi vedo allo specchio…ma non il senso,non ciò che vorrei arrivare ad essere,non ciò che vorrei diventare…i miei sogni non li baratterei mai…nemmeno per una realtà…

 

Ciro..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Meditazioni….

  1. maria ha detto:

    l\’ultima frase di questa nuova pagina di te e della tua vita è un pò quello che mi ripeto io continuamente..i sogni me li tengo stretti stretti..xkè quando NULLA va come vorrei io rifugiarmi nei sogni è l\’unica "cosa" che mi fa sentire viva..che mi fa capire che FORSE un giorno quello che desidero ci sarà..xò è anche vero che se non baratterei mai i miei sogni nemmeno per una realtà,spesso la realtà che potremmo avere supera anche i nostri sogni..non so se mi sono spiegata o se,come sempre,ho fatto un giro di parole assurdo per esprimere un concetto che ho capito solo io..ma siccome di solito tu capisci anche le mie mezze frasi spero almeno per te di essere stata chiara!
    un bacio.

  2. smile ha detto:

    Il tempo scorre nonostante nn vorremmo..ma è proprio il tempo,la sua brevità,a rendere speciale ogni attimo della nostra vita..E ricordare può far rivivere quegli attimi,magari dandogli maggiore o minore importanza..Concentrarsi solo sul passato e sul futuro però..è cm un vicolo cieco!!nn dà quegli svincoli per cui tu puoi agire,decidere quale percorrere e quali no!!la strada è il presente!!è da qui che si dipartono le vie della felicità ambita!!è da qui che hai il controllo di te stesso!!Nn concentrarti su quello che avresti voluto cambiare,ma su quello che PUOI cambiare!!Ci sn due frasi(tratte dal mitico tzn):"chi nn ha una vita..sogna"..ma nn si puo sognare all infinito..cerca di rendere la tua realtà bella cm un sogno!!..l\’altra:"nego i ricordi peggiori,richiamo i mijori pensiei..vorrei ricordarti tra i drammi piu brutti,che il sole..esiste per tutti!!"..nn ha bisogno di commenti!!CiaoOoOo

  3. Lucia ha detto:

    I sogni vanno custoditi…e fai bene a lottare per difenderli;ma nn fare che diventino la tua prima ed unica priorità di vita, rischieresti di cadere loro prigioniero..Sì,lotta per difenderli ma nn cadere nella loro trappola…
    Guarda al passato con occhi di ki ha superato,e cerca di cogliere i frutti delle tue esperienze (belle o brutte ke siano state)…Guarda al futuro con occhi pieni di speranza e cn mente ferma…
    Ma soprattutto VIVI il presente con le tue emozioni…e goditi attimo per attimo tutti i momenti…perchè è nelle piccole cose che risiede la vera felicità!!!tvttttttttttttttttb fratellì baciii baciii  

  4. adri ha detto:

    la realta\’ sono i tuoi sogni quindi cmq non potersti averne un altra… e noi siamo il nostro film.  sai ciro cosa diceva il grande eduardo de filippo?ke la vita e un palcoscenico…e noi siamo gli attori. e non possiamo essere o risultare diversi dal ruolo ke la vita,il destino…quel grande libro ci ha dato….xke c\’e la cucito addosso,stampato. dovremmo rinascere x avere un altro ruolo….quindi x una sola vita dobbiamo accingerci ad interpretare questo ke poi ci esce naturale visto ke interpretiamo null\’altro k noi stssi. nnicki ti ha lasciato qualcos\’altro..tutti quelli ke vanno via dalla nostra vita ci lasciano sempre qualcosa di loro stessi su di noi…ane solo l\’odore..o il sapore.   cio ke ti ha lasciato nicki lo puoi sapere solo tu e lo conserverai gelosamente finke non la rivedrai un gg…chissa\’.e nel frattempo continuerai a narrare di lei….nei tuoi pensieri,poesie,e frasi…e cosi facendo lei non sara andata via del tutto…xke scrivendo di lei tu ogni volta…la farai rivivere.

  5. ♥ℓα яєgιиєттα ha detto:

    Mi e\’ sempre piaciuto  leggere i tuoi pensieri,Le tue paure ,Le tue emozioni…Nonostante l\’ultima volta che abbiam parlato ci siamo detti cose segradevoli …Io ti ho sempre stimato e continuo a farlo…Non sn molto brava a capire le persone come ben sai..A volte sono persino troppo egoista per pensare alle conseguenze delle mie azioni…Ma sei stato uno delle pokissime xsone che quando ne ho avuto bisogno c\’era….Scusa la mia arroganza..Scusa il mio essere egocentrico…Ma sopratutto scusa il mio orgoglio ke mi ha portato a non scusarmi prima…E Come dice la mia frase…SOLO KI SOGNA IMPARA A VOLARE….Tante belle cose..Ily

  6. Lucia ha detto:

    Tutte le parole che vorrei scriverti già le sai.
    Solo una cosa ti ripeto: quello che non ti piace lo puoi cambiare, con un pò di impegno e pazienza.
     
    Ti
    Voglio
    Bene Cì.
    Lucia*
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...